15^ “VALLI BERGAMASCHE REVIVAL”. STEFANO PASSERI VINCE L’ASSOLUTA

E’ il bresciano di Iseo Stefano Passeri (KTM), 50enne, portacolori del MC Lumezzane, a vincere la 15^ edizione della “Valli Bergamasche Revival – 17° Trofeo Gino Reguzzi”, la più classica e ambita manifestazione motoristica riservate alle moto d’epoca da fuoristrada, andata in scena domenica 25 giugno, per la regia organizzativa della Scuderia Fulvio Norelli, sezione del Moto Club Bergamo, che l’ha elevata a principale evento dei festeggiamenti per il 50° anniversario della sua fondazione. Sua la classifica assoluta (nel 2012 fu terzo), davanti a Luca Murer (SWM), della Scuderia Grumello Vintage del MC Bergamo, e Fabio Fasola (Kramer), 55enne pilota vogherese, otto volte medaglia d’oro alla “Sei Giorni”. A seguire, nella “top ten”, nomi illustri dell’enduro tricolore: Gianpiero Findanno, Mario Graziani, Ettore Rivoltella, Pietro Miccheli, Stefano Bosco, Maurizio Cecconi, Paolo Devincenti. E poi gli altri, tanti altri, ad esaltare una manifestazione di caratura internazionale, grazie alla presenza di grandi campioni italiani e stranieri, che hanno scritto le più appassionanti pagine della Regolarità, fianco a fianco con gli appassionati dell’Enduro e del Motorally.

Una bella gara, che al mattino sembrava rovinarsi sotto i colpi di un violento temporale, ma che poi, ritornato subito il sereno, è partita alla grande, rispettando la tabella di marcia. E così, a tre a tre, come vuole il copione, dal portone del Lazzaretto sono via via partiti i piloti, ben 204 su 320 iscritti. Di questi solo 167 sono giunti al traguardo, a dimostrazione del sempre imprevedibile e difficile percorso della “Valli BG Revival”.

 

Ma andiamo a vedere le classifiche di classe, scoprendo chi sono i “manici” che sono saliti sul podio (nell’ordine).

Categoria motociclette costruite fino al 1973, compreso “Trofeo Mario Tremaglia”:

Classe V1 (fino a 50 cc): Pietro Caccia, Pietro Polini, Luca Santucci

Classe V2 (fino a 125 cc): Luciano Tetoldini, Alfredo Marchetti, Giancarlo Melli

Classe V3 (fino a 175 cc): Paolo Maria Sala, Paolo Magri, Stefano Perani

Classe V4 (fino a 250 cc): Sergio Belussi, Eugenio Sala, Massimo Viganò

Classe V5 (oltre 250 cc): Luciano Rondi, Philip Sparer, Franco Malanchini

Classe V6 (fino a 125 cc 4T): Pietro Gamba, Ezio Dall’Ara, Saverio Tamburini Anselmi

Classe V7 (oltre 125 cc 4T): Alessandro Gritti, Giancarlo Donadio, Angelo Pievani

 

Categoria motociclette costruite dal 1974 fino al 1981, compreso “Trofeo Franca e Walter Arosio”:

Classe T1 (fino a 50 cc): Gino Perego, Fausto Oldrati, Enrico Belloni

Classe T2 (fino a 100 cc): Fabio Casotto, Gianluca Passoni, Stefano Zubboli

Classe T3 (fino a 125 cc): Stefano Passeri, Stefano Bosco, Alfredo Bottarelli

Classe T4 (fino a 250 cc): Luca Murer, Mario Graziani, Pietro Miccheli

Classe T5 (fino a 350 cc): Fabio Fasola, Gianpiero Findanno, Carlo Landucci

Classe T6 (oltre 350 cc): Ettore Rivoltella, Maurizio Cecconi, Raffaele Guasco

 

Categoria Open, per motociclette costruite dal 1982 fino al 1986, compreso “Trofeo Attilio Bonalumi”:

Classe O1 (fino a 125 cc): Paolo Sottosanti, Dario Salvi, Daniel Delomenede

Classe O2 (oltre 125 cc): Claudio Terruzzi, Simone Agazzi, Pierluigi Mattioli

 

Comunicato stampa – 20 giugno 2017

Ufficio Stampa

Tiziano Piazza

338.9746012

tizianopiazza@vodafone.it

 

 

 

Attachment

Leave a Comment

(required)

(required)